Mark

Recupera le perdite sui Contratti derivati!

Chiamaci allo 06 9442 9500

La Nostra Mission

Permettere alle imprese e agli investitori di contrastare le perdite economiche conseguenti alla stipula di contratti derivati.

Il Nostro Approccio

La nostra attività è assolutamente gratuita, subordinata solo all'ottenimento di un risultato economico utile per l’impresa. E' necessario interrompere la prassi bancaria di soggiogare le imprese private, e per farlo sono necessari due requisiti fondamentali: organizzazione e conoscenza.

Analisi

In questa prima fase vengono analizzati i documenti sottoscritti tra le parti sia per accertarne la completezza, sia per verificarne la regolarità formale e sostanziale.

Contestazione e negoziazione

Una volta verificata la presenza di irregolarità i nostri legali procederanno, pertanto, ad incardinare la procedura di negoziazione con la Banca, che avrà termine con la mediazione assistita.

Azione legale con professionisti

Terminate le negoziazioni preliminari, in caso di mancato raggiungimento di un accordo, si procederà tramite avvocati specializzati a contestare giudizialmente il contratto.

Come Ti Aiutiamo

Fornendo un servizio “chiavi in mano” che inizia dall’analisi finanziaria e giuridica dei contratti e termina con la restituzione di quanto versato indebitamente alla banca. I professionisti che collaborano con noi hanno maturato anni di esperienza nel settore finanziario e bancario, tale da garantire una casistica di successi di prim'ordine.

Contattaci

Chiedici una consulenza gratuita! Puoi chiamarci o compilare l'apposito form nella sezione "Contattaci"

img

I Contratti derivati si conciliano in maniera pessima con l’attività di impresa, sia per gli addebiti negativi che sottraggono una parte fondamentale di liquidità, sia per il peggioramento del merito creditizio dell’impresa che faticherà, di conseguenza, sempre di più nel trovare accesso al credito. E’ ora di mettere la parola fine a tali situazioni.
→ Clicca qui per compilare il form!

Aggiornamenti

Segui il nostro Portale web per rimanere sempre aggiornato in materia di contratti derivati

Perché è fondamentalmente sbagliato sottoscrivere un finanziamento a tasso variabile e contestualmente un Interest Rate Swap

Sovente ci si imbatte in contratti derivati di Swap su tassi di interesse, conclusi contestualmente ad una operazione di finanziamento (mutuo, leasing ecc…) a tasso variabile.

Questa pratica è assolutamente discutibile, in quanto non risulta, dal punto di vista del Cliente, giustificata da un interesse economico utile.

Leggi

Il Mark to Market in corso di rapporto

Sinora abbiamo analizzato l’importanza del MtM al momento della stipula. Tuttavia è necessario soggiungere che la rilevanza del MtM (o più correttamente la rilevanza del modello di pricing da utilizzarsi), sempre con riferimento all’oggetto della prestazione contrattuale, interviene anche in un momento successivo alla genesi del rapporto. Nella maggior parte dei contratti, tuttavia verificano due fattispecie:

Leggi

L’oggetto del contratto di Swap non è il Mark to Market, ma uno scambio di differenziali

In alcune pronunzie dei tribunali di merito è stata confutata l’essenzialità del Mark to Market nell’ambito dell’oggetto contrattuale, sul fondamento che effettivo oggetto della prestazione sia lo scambio dei differenziali, tale per cui sarebbe sempre possibile stabilire con precisione quanto una parte debba all’altra; sovente si legge che il Mark to Market, peraltro, non ha alcuna influenza al momento della stipula, essendo un elemento successivo ed eventuale solo in caso di anticipata estinzione del prodotto.

Leggi